Gli ARTIGIANI cambiano filosofia

Ogni artigiano è unico a se stesso. Vero? Certamente si, trent'anni fa.

Oggi dove fare sistema crea opportunità, efficienza e ricchezza l'artigiano si evolve.

L'artigiano entra in contesti e dinamiche inimmaginabili solo vent'anni fa. L'artigiano non guarda più il proprio ombelico ma si siede attorno ad un tavolo di colleghi e parla di strategie, innovazione, ottimizzazione e di finanza. Proprio questa nuova complessità professionale sta portando alcuni esponenti autorevoli istituzionali e associativi ad abbozzare l'idea di una istruzione universitaria anche per l'artigiano. Si l'artigiano del futuro lo immaginiamo dott.

In Italia, proprio in questi mesi, un gruppo di artigiani si sta mettendo assieme in un CROWDFUNDING per un progetto innovativo in fase di startup nel settore dell'edilizia, vuoi civile che industriale. Gli organizzatori hanno come obiettivo, coinvolgere solo 100 artigiani-imprenditori con una visione aperta nel futuro, l'insieme di piccoli capitali porterà notevoli benefici nel settore tra meno di un anno poichè il progetto ha già superato la parte sperimentale sul campo. Falegnami, idraulici, muratori, fabbri, elettricisti, giardinieri, decoratori ed altre maestranze, guardano al futuro da protagonisti. Smart house, 4.0, fisco e finanza, marketing, management, risultati e obiettivi non sono argomenti ostici al nuovo artigiano, ma opportunità per dimostrare al pubblico ed al mercato di valere oltre ogni immaginazione antica.


56 visualizzazioni

Associazione Artigiani 4.0

via Valosa di Sopra 26

20900 Monza, tel:02.36102314 [disponibile a breve]

C.F. 94637030159

associazioneartigiani4.0@gmail.com 

associazioneartigiani4.0@pec.it 

smiles.jpg

Puoi scrivere o inviare un audio, sarai ricontattato 351.2878926

  • c-facebook