Impresa 4.0, 100 milioni per la digitalizzazione

Impresa 4.0, 100 milioni per la digitalizzazione


Presente tra le misure anche un nuovo strumento di sostegno per le micro, piccole e medie imprese impegnate nei processi di trasformazione digitale. In particolare si prevede l’erogazione di un contributo fino al 50% delle spese effettuate per investimenti nelle tecnologie abilitanti individuate nel piano Impresa 4.0 (come è stato ribattezzato il piano Industria 4.0).



Nel nuovo Decreto Crescita, tra le 31 misure sopravvissute alla cernita effettuate dai tecnici dei diversi ministeri,restano tutte quelle principali: ritorno del superammortamento, modifiche migliorative della Nuova Sabatini, proroga del credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo, riduzione dell’Ires per gli utili non distribuiti in luogo della mini Ires, aumento della deducibilità dell’IMU sugli immobili industriali e un contributo per le PMI che investono nelle tecnologie abilitanti previste dal piano impresa 4.0.

Il nuovo testo del Decreto Crescita,, consta di 31 articoli articolati in quattro capi dedicati a Misure fiscali per la crescita economica; Misure per il rilancio degli investimenti privati; Tutela del Made in Italy; e Fondo indennizzo risparmiatori.

33 visualizzazioni

Associazione Artigiani 4.0

via Valosa di Sopra 26

20900 Monza, tel:02.36102314 [disponibile a breve]

C.F. 94637030159

associazioneartigiani4.0@gmail.com 

associazioneartigiani4.0@pec.it 

smiles.jpg

Puoi scrivere o inviare un audio, sarai ricontattato 351.2878926

  • c-facebook