L'architettura Iot




Sebbene i campi di applicazione dell’IoT siano molteplici, e sempre in espansione, la struttura che ne sta alla base ha una forma ricorrente. In linea generale, l’architettura IoT si compone di cinque elementi fondamentali.


La componente tangibile e integrata negli ambienti è costituta dai sensori e dagli attuatori, cioè i terminali del sistema. Essi si occupano di monitorare e acquisire continuativamente vari parametri (come la temperatura o la presenza delle persone) o di compiere azioni sulla base di istruzioni ricevute (ad es. aprire le finestre).


I sensori si interfacciano con il network, cioè la struttura di connessione, che ha funzione di collegamento.


Il network trasferisce stabilmente i dati nel cloud, che ha il compito di raccoglierli e conservarli.


All’interno del cloud, risiede la componente analitica, il cuore della struttura IoT. Infatti, gli algoritmi hanno il ruolo fondamentale di svolgere i processi computazionali e decisionali al fine di raggiungere gli obiettivi preposti al sistema. Infine, le analisi si concretizzano in decisioni, inviate agli attuatori per essere eseguite, o in risultati mostrati nelle interfacce utente per permettere all’utilizzatore finale di prendere decisioni ponderate sullo stato dell’ambiente.


In una visione più ampia, questi elementi possono essere inseriti in tre livelli di operatività.


Sensori e attuatori fanno parte del livello percettivo, che si occupa di raccogliere i dati e le informazioni dal mondo fisico, sfruttando diverse tecnologie, come video camere, GPS e wireless sensor networks (WSN).


Le funzioni di processamento e trasmissione dei dati sono svolte, invece, dal livello network. Potendo contare su svariate tecnologie wireless e su numerosi protocolli di comunicazione,il network funge da ponte tra la componente percettiva e il livello applicativo. Quest’ultimo ha quindi il compito di mostrare i risultati delle analisi agli utenti finali mediante un’interfaccia intuitiva.

1 visualizzazione

Associazione Artigiani 4.0

via Valosa di Sopra 26

20900 Monza, tel:02.36102314 [disponibile a breve]

C.F. 94637030159

associazioneartigiani4.0@gmail.com 

associazioneartigiani4.0@pec.it 

smiles.jpg

Puoi scrivere o inviare un audio, sarai ricontattato 351.2878926

  • c-facebook